Risveglia il tuo potenziale nascosto di Autoguarigione

Superare la Scissione tra Mente e Corpo.
Conoscere il Significato Simbolico dei Principali Sintomi per comprendere i messaggi della propria Anima.

Così come il pittore si serve dei colori e della tela per imprimere un’immagine che ha nella mente, così la psiche si serve del corpo e dei suoi messaggeri per lanciare il suo SOS.
È come uno spettro che di per sé è invisibile e che per farsi vedere deve indossare un lenzuolo.

Spesso crediamo che i nostri pensieri siano innocui, essendo immateriali non gli diamo peso. E invece la fisica quantistica insegna che il pensare è un atto estremamente concreto che fa produrre al cervello sostanze capaci di modificarne la struttura, creando precise conseguenze nella nostra realtà anche fisica.

La dott.ssa Chiara Pica in questo saggio, straordinario per accuratezza e completezza, presenta il suo approccio definito Evoluzione Interiore Psicosomatica, che pone l’attenzione sui processi esistenziali che si nascondono dietro i principali sintomi che possiamo esperire.

Ogni disturbo non rappresenta solo una gran seccatura da eliminare al più presto per tornare alle solite abitudini, bensì l’occasione di rispondere ad una chiamata dell’anima che ha bisogno di essere ascoltata. Poiché la vera guarigione è innanzitutto interiore e spirituale, solo di riflesso fisica, e determina una profonda trasformazione alchemica della propria vita.

 

 

Ogni disturbo rappresenta anche la nostra interiorità, il nostro modo di essere nel mondo, di vederlo, di sentirlo, di stare con se stessi e con gli altri. È un invito a prendersi cura di sé, ad allargare lo sguardo, a vivere “altre vite” che ci aspettano e che stiamo ignorando o reprimendo. La via del benessere non dipende dai ragionamenti ma dalla nostra creatività, dalle nostre fantasie, dal nostro immaginario, dalla nostra capacità di dare spazio ai sogni, alle fiabe, ai miti.

Da dove nascono le forze che ci abitano? Quale misterioso progetto cercano di realizzare? E come dobbiamo viverle per stare bene? Quando un sintomo si affaccia nella nostra vita subito percepiamo la sua duplice natura: da un lato fa parte del nostro corpo, e tuttavia lo percepiamo come una presenza strana, nemica, che può destabilizzarci, distruggerci.

La sua comparsa interrompe il flusso esistenziale nel quale eravamo calati, altera un equilibrio, spezza un ritmo che credevamo fosse giusto per noi, talvolta faticosamente costruito. 
Il sintomo si impone tuttavia alla coscienza e chiede attenzione, creando una frattura nella nostra quotidianità. È in quel momento che sentiamo di essere abitati da forze che non siamo abituati ad ascoltare e sulle quali percepiamo di non avere alcun potere personale, sia che ci sembrino provenire dalle nostre profondità biologiche sia che giungano da un esterno non definibile.

Un’esperienza forte, sgradevole, talora paralizzante. La malattia è un’interruzione del nostro vivere: separa il tempo tra un “Prima” e un “Adesso”, doloroso e confuso.
All’improvviso, ecco un’influenza che ci butta a terra per un settimana o un’appendicite acuta che ci porta dritti in sala operatoria, oppure una lombalgia che ci obbliga a un riposo forzato.

A quel punto, un’osservazione più attenta della semplice analisi medica (una diagnosi psicosomatica, quindi) può rivelarci che la nostra vita non scorreva proprio del tutto tranquilla e che, forse, non era del tutto nostra.
E così il sintomo, la malattia, possono divenire voce di un mondo interiore mai davvero guardato e che ha tanto da dire sulla nostra evoluzione interiore.

 

 
 

Capitolo I: LA SCHIZOFRENICA SCISSIONE TRA MENTE E CORPO
Premessa storica della concezione psicosomatico-simbolica
I tempi antichi e la medicina greca
Paracelso e il Cinquecento
La rivoluzione scientifica del Seicento
L’avvento della concezione simbolica
Sigmund Freud
George Groddeck
Felix Deutsch
Luis Chiozza
Franz Alexander
Flanders Dumbar
Medard Boss
La prospettiva biopsicosociale
Modello Biomedico vs Modello BioPsicosSociale
Una questione terminologica
Ridare senso alla psicosomatica

Capitolo II: LA SOMATIZZAZIONE DEL DISAGIO
Verso la ricomposizione del dualismo: malattia come Fenomeno Somatico
Perché resistiamo all’idea che “tutto è psicosomatico”?
La svolta della PNEI
La struttura del sistema nervoso: il sistema nervoso centrale e periferico
Il sistema endocrino
Il sistema nervoso enterico
Selye e gli studi sullo stress
Fattori soggettivi legati allo stress
La percezione di salute e malattia
Il problema della scelta d’organo e la vulnerabilità psicosomatica

Capitolo III: IL SIGNIFICATO SIMBOLICO DELLA MALATTIA
Un corpo che comunica
La somatizzazione come espressione dei Sé Rinnegati
Alessimitia: il distacco dalle emozioni e dai vissuti
Come la postura parla di noi
La concezione simbolica della malattia
Il soggetto che somatizza e il “ruolo di malato”
Psicosomatica tra scienza e scientismo
In cosa consiste il metodo Evoluzione Personale Psicosomatica?

Capitolo IV: CONTATTARE IL SINTOMO
La consapevolezza delle emozioni e dei vissuti
Cosa significa “accogliere” il messaggio simbolico dei sintomi
Come si “ascolta” il sintomo
L’identificazione con il sintomo
Esercizio 1: indagine sul sintomo
Esercizio 2: dialogo col sintomo
Esercizio 3: messaggio del sintomo e Gestalt Counseling
Esercizio 4: comunicare con l’inconscio
Esercizio 5: esagerazione del sintomo
Esercizio 6: comunicare con le cellule del corpo

Capitolo V: IL POTERE DELL’AUTOGUARIGIONE
La visione psico-energetica
Autoguarigione e PNEI
I principi della fisica quantistica dentro di noi

Capitolo VI: CREDENZE E SALUTE
I pensieri sono energia che crea
La struttura psichica
Cosa sono le credenze e come si formano
Come le credenze creano la nostra vita
Come le credenze influenzano la salute
Come le credenze incidono sulla salute
Esercizio 7: Meditazione di Guarigione
Come le immagini incidono sulla salute
Esercizio 8: agire “COME SE”
Esercizio 9: visualizzare la guarigione (prima variante)
Esercizio 10: visualizzare la guarigione (seconda variante)
Esercizio 11: racconta la tua guarigione
Esercizio 12: la linea del tempo
Le nuove frontiere dell’epigenetica
L’effetto placebo

Capitolo VII: IL SIGNIFICATO SIMBOLICO DEI PRINCIPALI SINTOMI
Cuore e apparato circolatorio
Apparato locomotore
– Braccia
– La mano
– Le gambe
– I piedi
– La colonna vertebrale
– Artrite e Artrosi
– Reumatismi
– Emicranie e cefalee
– Fibromialgia
– Artrite Reumatoide
Apparato genitale femminile
– Disturbi mestruali
– Sterilità psicogena
– Fibromi uterini
– Infezioni vaginali
– Menopausa
Apparato urinario
Apparato digerente
Pelle
– Acne
– Dermatiti
– Orticaria
– Psoriasi
– Vitiligine
– Lupus Eritematoso Sistemico
Le allergie
L’apparato respiratorio
Sistema endocrino
– La tiroide
– Il pancreas
Le malattie autoimmuni
I tumori
Le malattie infettive, virus e batteri
I disturbi della sfera psichica
– Ansia e panico
– La depressione
– Ipocondria
– Ossessioni e compulsioni
– Paure e fobie

Conclusione

 

Sconto -20% fino al 7 Gennaio!
Buona Epifania!

Formato: 17 x 24 cm in Brossura
Pagine: 440
Prezzo: 27,20€ invece che 34,00€ 
ISBN: 9791280041166

SPEDIZIONE GRATIS!!!
Con il Corriere GLS. Consegna in 24-48 ore. 

Spedizione Gratis!

L'autrice

Chiara Pica

L'autrice

Chiara Pica, dott.ssa in psicologia con approccio Psicosomatico.
Fin dalle scuole superiori sviluppa la sua inclinazione per le tematiche legate alla psicologia. Durante gli ultimi anni universitari, allontanandosi progressivamente dalla mera dogmatica accademica, inizia ad esplorare in modo attivo i rapporti tra mente e corpo.
Dopo una profonda crisi personale, si avvicina ed integra ulteriori contenuti, spaziando tra le antiche filosofie orientali e le più moderne tecniche psico-energetiche. Rivoluziona grazie a questi elementi il suo modo di lavorare, andando oltre i concetti di “sostegno psicologico” o di “terapia” per elaborare il suo approccio come Evoluzione Interiore Psicosomatica, con il quale cerca di condurre le persone alla riscoperta del proprio vero Sé, al di là di credenze limitanti, schemi mentali depotenzianti, false identità, aspettative esterne, blocchi e paure.

Edizioni Unsolocielo è la spontanea evoluzione del blog naturagiusta.it

In particolare, la linea editoriale è dedicata alla Dea, al Sacro Femminile. A quella Saggezza del Cuore in grado di nutrire, stimolare ed elevare la nostra Consapevolezza. 

In questo momento, infatti, riteniamo che il passo evolutivo più importante che si pone di fronte all’umanità sia molto chiaro:

Riequilibrare lo sviluppo scientifico e la “conoscenza del fuori”, di tipo maschile, con una altrettanto sviluppata “consapevolezza del dentro”, di tipo femminile.

Il Risveglio della Dea, essenzialmente rappresenta proprio questo indispensabile e necessario passo in avanti che dobbiamo compiere prima come singoli individui e poi come società.

Intendiamo lavorare al servizio proprio di questo cambio di percezione interiore, contribuendo, nel nostro piccolo, a diffondere i concetti ed i valori del “Sacro Femminile” ed, in linea generale, la concezione olistica della vita.

Edizioni Unsolocielo è il marchio editoriale di Naturagiusta.
© Naturagiusta 2022. Tutti i diritti riservati

I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i Paesi. Per i diritti di utilizzo contattare l’editore.

NATURA GIUSTA
Via Superiore della Torrazza 36
16157 – Genova
P.IVA 02214260990

Email: info@naturagiusta.it

Condividi

×
×

Carrello